Risultati dell'applicazione del Metodo Feldenkrais®

 

L’insegnamento del Metodo Feldenkrais® condotto da Tina Broccoli ha permesso a due bimbe, Silvia, colpita da una grave forma di encefalite erpetica all’età di tre anni e Tea, una bimba di due anni colpita da emiparesi fetale, di camminare.

I risultati sono stati divulgati da stampa e televisione.

silvia

Che all'età di due anni era stata affetta da encefalite erpetica, di camminare (Vedi articolo il Resto del Carlino - Cesena).

silvia
La conquista della posizione eretta di Tea, Una bimba di due anni colpita da emiplegia congenita fetale, di recuperare la quasi totalità dell'uso degli arti

 

Come si sono ottenuti i risultati

Sulla base dei concetti basilari dell’insegnamento del Metodo e sulle inesauribili risorse del sistema nervoso è stato applicato il lavoro a: Silvia, Tea e Jessica, affinché percepissero totalmente il loro corpo. Per ottenere un’autoimmagine completa e poter migliorare le funzioni vitali

* prima si sono sensibilizzate le parti corporee che utilizzavano con difficoltà,
* poi si sono mobilizzate
* quindi si sono create le funzioni,
* infine hanno ripercorso le tappe evolutive che da sole non erano state in grado di compiere.

Hanno esplorato lo spazio, rotolato, scivolato, gattonato sul suolo, rafforzando muscoli, scheletro e sistema nervoso, per vincere la forza di gravità, conquistare la posizione eretta e camminare.
In questo modo il Metodo Feldenkrais® ha permesso alle piccole di vivere un’infanzia sempre più simile a quella degli altri bimbi.

bimbi bimbi2
bimbi3 bimbi

Tina e Simone Broccoli, insegnanti del Metodo con Tea, Silva e Jessica